Friuli Venezia Giulia - Ecomusei
Tel.  
0427.764425
Fax  
0427.737682
Premio letterario "Per le antiche vie" 2016

Premio letterario "Per le antiche vie" 2016

CIRCOLO D’ARTE E DI CULTURA  “PER LE ANTICHE VIE”
Il Circolo “Per le antiche vie” promuove la conoscenza e favorisce la fruizione dell’arte e della cultura nel territorio. Attraverso le sue iniziative intende inoltre valorizzare le bellezze e gli aspetti di interesse  del Comune di Montereale Valcellina, della Provincia di Pordenone e di tutta la Regione Friuli Venezia Giulia. Durante l’anno il Circolo ha in programma varie attività, fra le quali un Premio letterario per racconti brevi ambientati nella Regione Friuli Venezia Giulia; corsi, laboratori, concorsi, mostre di pittura, mosaico, scultura, fotografia; presentazione di libri e letture; proiezioni multimediali; incontri, conferenze e convegni su temi artistici, culturali, sociali e storici.



PREMIO LETTERARIO 2016 (Al Premio letterario è abbinato il concorso pittorico “I racconti illustrati”)
Tema: Libero (Un racconto in 12.000 caratteri)  
Ambientazione: Regione Friuli Venezia Giulia
Per il 2016 è previsto anche una sezione dedicata ai giovani scrittori con il seguente tema: “Accade domani in Friuli Venezia Giulia: tradizione, cambiamenti, sogni, progetti e prospettive di lavoro”
(Dettagli e Regolamento per la partecipazione sono descritti nei relativi Bandi di concorso).

Il Premio, alla sua quinta edizione, si sviluppa in varie fasi:
Venerdì 12 febbraio 2016: conferenza stampa a Pordenone nella sala stampa della Provincia.
Sabato 13 febbraio 2016: a Palazzo Toffoli di Montereale Valcellina viene presentato il nuovo Bando.
A seguire, fino alla seconda settimana di maggio: Sono previste varie tappe di un tour nella regione Friuli Venezia Giulia chiamato “Raccontingiro”, con presentazione del Bando 2016 e letture di racconti degli anni passati, pervenuti dalle località nelle quali si fanno le varie presentazioni. La prima è all’Azienda Vinicola Pitars di San Martino al Tagliamento (19 febbraio), seguite da quelle al Castello Ceconi di Pielungo (4 marzo), al Liceo Pujati di Sacile (5 marzo), a Palazzo Menegozzi di Aviano (11 marzo), alla libreria Ubik di Udine (19 marzo), all’osteria Pharaon di Grizzo (31 marzo), al Caffè Libreria San Marco di Trieste (8 aprile), a palazzo Ragazzoni di Sacile il 21 aprile, ad Arta Terme il 7 maggio, altre sono in via di pianificazione. Quest’anno sono previste anche alcune tappe in altre regioni italiane. Già pianificata è la tappa alla Biblioteca Comunale di Civitanova Marche (2 aprile). Il motivo dei “Raccontingiro” deriva dal fatto che nel corso degli anni ci sono arrivati svariati interessanti racconti da varie zone, anche al di fuori dei 12 racconti finalisti,  e abbiamo quindi materiale sufficiente fra il quale scegliere per le letture, coinvolgendo così direttamente un numero sempre maggiore di scrittori. Un altro motivo è naturalmente il desiderio di portare a conoscenza di altre persone il nostro Premio, oltre a quello di avviare con enti e associazioni una collaborazione culturale non episodica ma continuativa.
Domenica 12 giugno 2016: chiusura del Bando
Sabato 15 ottobre 2016: premiazione dei racconti vincitori. Durante la cerimonia vengono presentati l’antologia del Premio letterario e i quadri ispirati dai racconti finalisti, realizzati dai pittori del circolo “Per le antiche vie”. I racconti premiati vengono letti dall’attore Massimo Somaglino, intervallati da intermezzi musicali eseguiti dal maestro di musica Gianni Fassetta. Interviene un ospite d’onore in rappresentanza del mondo dell’arte e della cultura.   La premiazione è preceduta da una conferenza stampa a Pordenone nella sala stampa della Provincia.
Domenica 16 ottobre 2016: a Palazzo Toffoli di Montereale Valcellina viene inaugurata la mostra dei quadri, che rimane poi aperta fino al 30 ottobre. In questa occasione viene premiato da una giuria artistica il vincitore del concorso “I racconti illustrati”. Nelle mattinate del 15 e 16 ottobre, con la collaborazione di singoli, operatori commerciali, enti e associazioni locali, vengono offerte a partecipanti e accompagnatori varie interessanti attività turistiche.


Nel 2016 il Premio prevede due Sezioni:
1) ​Sezione LIBERA (rossa​)​: quella tradizionale alla quinta edizione, a tema libero per scrittori dai 18 anni in su
A​i ​primi tre classifica​​ti ​​vanno​ assegni​ ​di​ 800, 400, 200 €
 
2) Sezione GIOVANI​ (verde)​: la novità di quest’anno è una sezione rivolta ai giovani dai 15 ai 25 anni, sul tema:
“Accade domani in Friuli Venezia Giulia: tradizione, cambiamenti, sogni, progetti e prospettive di lavoro”
Ai giovani scrittori è richiesta l’immaginazione di chi vuole contribuire all’identità, alla crescita e allo sviluppo futuro delle nostre comunità territoriali.
A​i primi 3 classificati vanno : 444 € in denaro, buoni libro per 222 € e per 111 €
 
Nello stesso anno si può partecipare solo a una delle sezioni del Premio letterario “Per le antiche vie”.


 
Scarica qui il bando e la scheda di partecipazione per il Bando dai 18 anni in su.
Scarica qui il bando e la scheda di partecipazione per il Bando Giovani dai 15 ai 25 anni.
 
 
 

Per i​nformazioni e aggiornamenti sul Premio:
www.facebook.com/circoloperleantichevie e www.facebook.com/premioperleantichevie