italy
×
seguici su

“Fare” in Museo - laboratori per conoscere, laboratori per raccontare - per INSEGNANTI

Museo Provinciale della Vita Contadina “Diogene Penzi” di San Vito al Tagliamento e sedi staccate di Maniago e Cavasso Nuovo


 
Nelle tre sedi museali provinciali sono conservati preziosissimi materiali che raccontano la storia del nostro territorio.
La visita al Museo offre ai visitatori l’opportunità di calarsi in suggestivi contesti e di percorrere un viaggio della memoria che, grazie alla cura prestata alle collezioni e alla loro disposizione, susciterà emozioni.
La ricchezza dei “patrimoni di comunità qui custoditi viene illustrata alle nuove generazioni che altrimenti rischierebbero di dimenticare il legame con il paesaggio, le tradizioni e i saperi.
Il racconto e l’esperienza della conoscenza si acquisiscono con un percorso di didattica museale che prevede visite guidate, attività laboratoriali, creazione di oggetti che consentano approfondimenti in classe.
 
Con questi laboratori l’Associazione Lis Aganis, che opera sul territorio da 10 anni, intende valorizzare e promuovere il Museo Provinciale della Vita Contadina “Diogene Penzi” di San Vito al Tagliamento e le sedi staccate di Maniago e di Cavasso Nuovo e al fine di aumentarne la visibilità e la fruizione.



 
Target
  • Insegnanti  
Metodologia L’attività didattica abbina la visita alle sezioni museali nelle quali sono conservati i reperti a un laboratorio didattico a tema destinato ad un gruppo con un numero massimo di 15 insegnanti. In questo modo, si favorisce la conoscenza delle specifiche collezioni e si valorizza il patrimonio delle tradizioni e le competenze locali.
 
L’illustrazione delle collezioni e l’attività manuale sono studiate per stimolare la curiosità, favorire la conoscenza di luoghi, oggetti e vicende, e sviluppare una consapevolezza del patrimonio custodito.
In questo modo, gli insegnanti diventano i principali protagonisti del racconto che viene loro narrato, e si facilita l’approccio esperienziale del “fare” che permette, in un secondo momento, di rielaborare, interpretare e nuovamente raccontare il territorio.
 
I laboratori, della durata di 3 ore ciascuno, sono condotti da esperti che da anni collaborano con la nostra Associazione in progetti di didattica ecomuseale.
 
In tutti i laboratori si creeranno degli oggetti che rimarranno ai singoli insegnanti.
 
 
 
Maniago, “Telai, trama e orditi”
Mercoledì 13 luglio 2016 ore: 9.00 – 12.00
 
Laboratorio: realizzazione di un piccolo oggetto “tessuto“
  • Imparare la tecnica per costruirsi un piccolo e semplice telaio
  • Scoprire come da un filo si può realizzare un piccolo pezzo di tessuto oppure “colorare” sagome dalle più svariate forme
  • Scoprire la tecnica che nel passato, con i grandi telai, si utilizzava per creare tele, coperte, tappeti…
 
 
 
 
Maniago, “Dalla lana al feltro”
Lunedì 18 luglio 2016 ore: 9.00 – 12.00
 
Laboratorio: realizzazione di un piccolo oggetto in feltro
  • Infeltrire è uno dei metodi più antichi e semplici per ottenere un tessuto. Le fibre della lana sono ricoperte da squame che grazie all'acqua calda, resa alcalina dal sapone, si gonfiano, si aprono e si agganciano l'una all'altra in un processo detto appunto “infeltrimento”. 
Creare piccoli oggetti in feltro per apprendere attraverso il laboratorio, il processo che dalla tosatura delle pecore arriva al filo di lana, al tessuto.





Scarica qui la domanda di partecipazione.



 
Top