italy
×
seguici su

Storie di malghe e di alpeggio nel comune di Polcenigo

Alessandro Fadelli

Il pascolo da sempre ha costituito un elemento insostituibile del paesaggio montano e rilevante fattore di equilibrio. Le malghe, indivisibilmente legate al pascolo, hanno rappresentato, oltre che un elemento caratterizzante delle montagne del comune di Polcenigo, una non trascurabile fonte di reddito. La vita dura del malgaro, però, e altri modelli di vita hanno allontanato quelli che potevano dare continuità a questa pratica. Ora piccole realtà resistono e attraverso l'alpeggio producono burro e formaggio realizzando nel contempo una nuova forma di economia, praticata soprattutto durante la stagione estiva. Produzioni che certamente si distinguono dall’omologazione del gusto dei nostri tempi. Quello della malga è senza dubbio un patrimonio della comunità mantenuto integro dalle generazioni passate e ben raccontato attraverso i capitoli di questo “racconto” storico. Patrimonio storico da salvaguardare, impegno condiviso anche dalla nostra Associazione, prezioso e rivelatore di pratiche ancora oggi ripetibili.
 



Storie di malghe e di alpeggio nel comune di Polcenigo
Autore:  Alessandro Fadelli
Collana: pagine dall'Ecomuseo 13 - percorso mestieri
Realizzato da: Comune di Polcenigo, Associazione Lis Aganis - Ecomuseo regionale delle Dolomiti Friulane, Comunità Montana del Friuli Occidentale
Anno: 2015
Pagine: 48
Soggetto: l'alpeggio nel territorio polcenighese

 
Top