italy
×
seguici su

Sotto il cielo di Caneva: escursione crepuscolare con la luna piena

Sabato 14 settembre 2019 - Ritrovo ore 17.30, Casello della Guardia, CANEVA


 

 

Al termine della passeggiata cena presso la Malga Fossa di Sarone e musica con il cantautore Bratiska.
 

Punto di partenza : Casello della Guardia (Caneva)
Ora di partenza : 17:30
Info e iscrizioni : 370 1107202 ; e-mail : prealpicansiglio@gmail.com


 

Gian Luca Bratina nasce e vive a Trieste con il profumo del mare e influenze di tutti i tipi comprese quelle aviarie,anarchie e gente di tutti i colori che ispirano i testi delle sue canzoni che comincia a proporre già a 15 anni.
A vent’anni si trova improvvisamente a suonare nei piano-bar e discoteche i successi musicali del periodo e nel giro di pochi mesi comincia una carriera che lo porterà a suonare per 20 anni nei migliori locali del Nord Italia, Austria e Slovenia.
Entra così in un giro commerciale di serate,contratti,impresari che lo portano ad abbandonare completamente l’attività di cantautore. Si inchina ai nuovi comandamenti degli anni 90: Apparire, Fingere,Conformarsi, Produrre, Guadagnare, Consumare. Con il passare degli anni però le serate diventano pesanti e noiose, il pubblico insopportabile,la musica, imposta e che non gli appartiene, diventa un macigno.
Un giorno, nel 2014, da un cassetto saltano fuori le sue vecchie canzoni, trova che abbiano ancora un senso e comincia a scriverne altre. Così dopo 18 anni dall’ultimo concerto da cantautore e quindi avendo raggiunto la maggiore età come prostituta musicale, Gian Luca Bratina prende le distanze da tutto e da tutti e diventa Bratiska, un menestrello con l’anima Punk che parla di vento, guerra, vino, delusioni, società traviata,fiori, pecore e maiali.Nel 2014 il video-clip “Pecore e Maiali” viene premiato al concorso internazionale “CineFestival” di Treppo Carnico.
Nel 2015 è finalista al concorso “Sottotoni” a Concordia Saggitaria(Ve) e al “Festival mondiale della canzone funebre” a Rivignano (Ud).Il suo brano “Scacchi” viene inserito nel cd compilation “Circolo Acustico vol.1”.
Nel 2016 si classifica secondo a “Cantiere Miotto”-Folkest .
Nel 2017 il brano “Katacomba” viene inserito nel cd “Circolo Acustico vol.2″ , il brano “Giulia” nel cd “Musica in Friuli” e il brano “Canzone per Sonja” con il cantante nigeriano Lewis Angelo nel cd “Festival Mondiale della Canzone Funebre”.
Ha aperto concerti di Eugenio Finardi, New Trolls, Mal, Alberto Camerini, Skiantos.
Nell’ultimo tour di concerti si presenta sul palco da solo con chitarre, ukulele, mandolino e loop station.
Top