italy
×
seguici su

Natura & Colore: nuove prospettive dell'arte tintoria

Ennia Visentin

Con questa pubblicazione dedicata all’Arte Tintoria, l’Ecomuseo arricchisce il patrimonio culturale del nostro territorio, un’area particolarmente ricca di elementi naturalistici e di preziosi saperi che si perdono nella notte dei tempi e che oggi trovano una rinnovata lettura e interpretazione.

Lis Aganis Ecomuseo regionale delle Dolomiti Friulane infatti, da alcuni anni sta portando avanti il progetto Natura & Colore che parte da un’attività di ricerca e documentazione del patrimonio materiale e immateriale del territorio delle Valli e Dolomiti Friulane, con l’obiettivo di  salvaguardare la memoria, le tradizioni e cercare dei connubi innovativi con le moderne produzioni. Da qui sono nate tutta una serie di relazioni con enti, scuole, produttori, allevatori, artigiani, imprese, associazioni varie, Comunità che hanno permesso di sondare, verificare l’importanza, l’interesse e la fattibilità del progetto in tutte le sue fasi.

Non possiamo dimenticare la ricerca ardua dei semenze, le sperimentazioni delle semine in diversi habitat, l’attesa con il fiato in gola per vedere la germinazione e la resa delle produzioni; le attività con i bambini e i ragazzi delle scuole, che si sono avvicinati con curiosità al mondo delle tintorie, quasi  in punta di piedi, come quando si entra nel laboratorio di un mago; le numerose iniziative nei diversi ambienti naturalistici, per divulgare l’importanza del progetto e favorire relazioni che portassero a ragionare in un ottica di filiera territoriale, dalla materia prima vegetale e animale al prodotto tinto e poi trasformato.

Tutto questo non sarebbe mai stato possibile senza la partecipazione attiva di tanti soggetti e senza le competenze e la tenacia di Ennia Visentin, che da sempre ha seguito ogni passo, con pazienza, professionalità e grandissimo entusiasmo.

Grazie al certosino lavoro dell’autrice, che da anni cerca con ottimi risultati di dar voce e colore a piante e frutti, oggi siamo in grado di restituire una conoscenza e un’opportunità di valorizzazione legata all’utilizzo di questi processi così ben descritti nel volume, con la certezza che queste pagine dando indicazioni e metodologie chiare e specifiche, saranno da stimolo per innescare processi più sostenibili, sia nella ricerca e produzione di colori, sia nei processi tintori che sfruttino le risorse del territorio con maggiore consapevolezza e nel rispetto di Madre Natura.

Se vi capiterà di passare per Arba e vedere fumi colorati o stoffe al vento, non preoccupatevi, è Ennia con i suoi pentoloni che mescolando alchimia, innovazione e ricerca, sperimenta nuove ricette per dare nuova vita ad antichi saperi.
 





Natura & Colore: nuove prospettive dell'arte tintoria
Autore: Ennia Visentin (a cura di)
Collana: pagine dall'Ecomuseo 20 - percorso mestieri
Realizzato da: Associazione Lis Aganis - Ecomuseo Regionale delle Dolomiti Friulane
Anno: 2019
Pagine: 156
Soggetto: arte tintoria, tintura naturale, piante coloranti
Top