italy
×
seguici su

Mostra “Creature della vita” di Giulio Belluz

Inaugurazione: sabato 19 ottobre 2019, ore 17.30 - Villa Frova, CANEVA


 

La mostra è organizzata in collaborazione con il Centro culturale Zanussi di Pordenone, nell’ambito del XXVIII° Festival Internazionale di Musica Sacra

L’ingresso è gratuito. La mostra sarà visitabile dal 19 ottobre al 16 novembre 2019 dal lunedì al sabato dalle 15.00 alle 18:30

L’inaugurazione sarà preceduta da un intervento musicale di Eva Miola, che eseguirà al violino musiche di Bach : Johann Sebastian Bach (1685-1750) dalla Sonata n.1 per violino solo – Adagio – Siciliano

Giulio Belluz è nato ad Azzano Decimo nel 1943. Si è diplomato in affresco all’Istituto Statale d’Arte di Venezia, in seguito ha frequentato l’Accademia di Belle Arti della stessa città. Ha cominciato ad esporre dagli anni ’60 con mostre in molte città italiane e straniere, da Pordenone a Venezia, da Verona a Milano, da Ginevra a Zurigo, Vienna, Klagenfurt etc. La sua attività è caratterizzata dall’interesse verso molte tecniche artistiche, in ognuna delle quali ha saputo realizzare opere di rilievo. In particolare il suo interesse è volto alla misteriosa vita degli animali, che egli indaga con cromie in equilibrio tra natura e ideazione mentale, attraverso invenzioni pittoriche dalle quali traspare un atteggiamento interrogante e sospeso nei confronti di tutta la realtà.

Eva Miola, violino. Nata nel 1999, inizia lo studio del violino con la prof.ssa Ellero e dal 2016 frequenta il Triennio Accademico presso il Conservatorio Tomadini di Udine sotto la guida della prof.ssa Malusà per il violino, dei proff. Teodoro (2018) e Calabretto (2019 per la musica da camera. Dal 2015 si perfeziona col prof. Fister del conservatorio di Klagenfurt. Collabora con l’Orchestra Giovanile Italiana (OGI) come concertino dei primi e spalla dei secondi, con l’Orchestra Nazionale dei Conservatori (ONCI) e con l’orchestra giovanile “Filarmonici Friulani”.


...........................................

Info : Villa Frova tel.:043479027 , info@incaneva.it

Top