Friuli Venezia Giulia - Ecomusei
Tel.  
0427.764425
Fax  
0427.737682
Due giorni di Orienteering a Pradis - Trofeo interregionale giovanile

Due giorni di Orienteering a Pradis - Trofeo interregionale giovanile

Dal 13 al 14 Settembre 2014 - Pradis di Sotto, Clauzetto (Pn)

L'A.S.D. Semiperdo Orienteering organizza due giorni di Orienteering a Pradis con il trofeo interregionale giovanile.
Per maggiori info, visita il sito: www.semiperdo.it oppure scarica il depliant dell'evento, cliccando qui.

Non solo orienteering....
Inoltre, l'Altopiano di Pradis propone

sabato 13 settembre alle ore 14.00 e  domenica alle ore 10.00 e alle ore 14.00
“Sulle tracce delle Agane” per bambini dai 6 ai 12 anni.
Visita alle grotte di Pradis, ambiente suggestivo e magico legato alle Agane, figure mitologiche femminili che vivono i corsi d’acqua e le grotte del nostro territorio. Seguirà piccola attività laboratoriale creativa legata al mondo delle agane.
Durata 1ora e 30’. Costo: € 5.00
Le Grotte di Pradis.
Le prime esplorazioni delle Grotte di Pradis furono compiute negli anni 50, ma nel 1964 il parroco di Pradis di Sotto, Don Terziano Cattaruzza, decise di trasformare il posto in un luogo di culto e attrattiva turistica. Con l’aiuto di alcuni ragazzi e parrocchiani, riuscì a mettere in luce quello che oggi può destare tanta ammirazione. La più grande cavità è la Grotta della Madonna, un vasto salone che ospita nel fondo una pregevole Madonna in bronzo dorato.
Uscendo dalla Grotta della Madonna, si imbocca una struttura metallica  che dà accesso al nuovo percorso ad anello, il cui sviluppo è al limite superiore della forra.
Il percorso, di pregevole aspetto naturalistico, consente di percepire la forra in tutta la grandiosità dell'incisione dissolutivo-erosiva operata nel calcare dalle acque del Cosa nel corso dei millenni.
 
sabato 13 settembre alle ore 14.00 e  domenica alle ore 10.00 e alle ore 14.00
“Pradis, la Valle della Preistoria”.
Visita al Museo della Grotta e alla Grotta del Clusantin. Un viaggio nel tempo per conoscere vita e consuetudini dei nostri cugini Neanderthal e di noi Sapiens. Durata 1ora e 30’.
Costo: € 5.00
Il Museo della Grotta di Pradis di Sotto si articola in un’unica sala espositiva che presenta il mondo della grotta, offrendo una panoramica della sua frequentazione da parte dell’uomo e degli animali. Il percorso inizia con la ricostruzione in pelo dell’orso delle caverne, i cui resti sono stati rinvenuti nelle cavità delle vicine Grotte di Pradis, e prosegue con l’esposizione dei reperti archeologici (manufatti litici, frammenti di ceramica, armilla in bronzo) e resti ossei di cervo, marmotta, tasso riferibili ad una frequentazione da parte dell’uomo già a partire dal 10.000-9.000 a. C. fino almeno al IV-V secolo d. C. L’esposizione è completata da una ricca collezione di minerali provenienti da giacimenti italiani e da un abbondante assortimento di fossili di provenienza locale, alcuni dei quali sono particolarmente significativi dal punto di vista paleontologico.
La Grotta del Clusantin si trova nelle vicinanze del Museo della Grotta e permette ai bambini e agli adulti di immergersi ed immaginare questo sito abitato nel Paleolitico che attualmente risulta l’unico accampamento in Italia, ed uno dei pochissimi in Europa, specializzato nella caccia della marmotta.
 
Prenotazioni entro giovedì 11 settembre
Dove siamo

map

Mailing list

Iscriviti alla mailing list dell'Ecomuseo Lis Aganis: riceverai tutte le nostre novità.
Clicca qui per iscriverti.

Sei già iscritto e vuoi disiscriverti? Clicca qui.