Friuli Venezia Giulia - Ecomusei
Tel.  
0427.764425
Fax  
0427.737682
FESTA DEL PERDON DI CLAUZETTO

FESTA DEL PERDON DI CLAUZETTO

Sabato 27 e domenica 28 maggio 2017 - CLAUZETTO



Programma:


Sabato 27 maggio
PIAZZALE DELLA CHIESA
ore 18.30
Spettacolo “Grandi cantautori per tutte le età” a cura di Ortoteatro 
nell’ambito della rassegna Biblioteche in cortile

Domenica 28 maggio
PIAZZALE DELLA CHIESA
5° Vespa incontro a Clauzetto
con gli Amici della Vespa

SAGRATO DEL SANTUARIO
ore 10.15
Commemorazione alla Lapide e deposizione dei fiori in ricordo del Rastrellamento del “Perdòn Grant” del 1944

SANTUARIO DEL PREZIOSISSIMO SANGUE ore 10.30
Processione in onore del Preziosissimo Sangue per le vie del paese e Solenne Liturgia accompagnata dall’Associazione musicale Antiqua

a seguire

Esibizione del Gruppo Folkloristico della Val Resia

...nel pomeriggio
PIAZZA DEL NUJARUÇ ore 14.00
Concerto di violini a cura del Gruppo Tradmod

PIAZZA ANGELO CECONI ore 16.00
Esibizione del Gruppo Folkloristico della Val Resia

SANTUARIO DEL PREZIOSISSIMO SANGUE
dalle 15.30 alle 18.00  Esposizione della Reliquia
ore 17.00  Benedizione con la Reliquia

...per le vie del paese
ore 10.00
Apertura dell’Antica Fiera del Perdòn, artigianato e prodotti tipici
Apertura rassegna degli antichi mestieri

dalle 13.30
Truccabimbi a cura di Marzia Viol
Laboratorio per bambini Immaginie a cura di Manuela Viol
Carrozza d’epoca con cavallo
Musica itinerante a cura del Gruppo Tradmod



Anteprima di Folk in Tour, Festival internazionale di Musica Folk a cura dell’Associazione Traditional Modern Folk Music Regione Friuli Venezia Giulia


Scarica qui il programma dell'evento.



............................................................................
Per info:
Comune di Clauzetto
Ufficio Cultura
tel.  366 1687906







................................................................
Origini e breve storia
Le origini della festa sono legate alla figura di Giovanni Antonio Cavalluti, nato a Clauzetto nel 1687, pievano d’Asio dal 1729 al 1770. 
A metà del Settecento compare ufficialmente la Reli-quia del Preziosissimo Sangue: secondo la tradizione fu donata da un illustre patrizio veneto ambasciato-re a Costantinopoli ad un certo Cescutti oriundo di Clauzetto, in segno di gratitudine e affetto per la fe-deltà dimostrata al suo servizio. Rimase in eredità alla famiglia Cescutti che per lungo tempo la custodì in geloso segreto fino a quando, convinta dal pievano Ca-valluti, la donò alla chiesa di San Giacomo. La Reliquia il 28 maggio 1755 ottenne suggello e patente di auten-ticità da parte del patriarca di Venezia Lodovico III Foscari. Il rito fu istituito nel 1757, poi nel 1773 Papa Clemente XIV concesse l’indulgenza plenaria ai fedeli che, confessati e comunicati, avessero visitato la chiesa di San Giacomo di Clauzetto d’Asio nella ricorrenza della funzione del Preziosissimo Sangue. 
Riconosciuta l’indulgenza, alla solennità fu attribuito il nome di “Perdòn” che vide la nascita dei pellegrinaggi verso il santuario di Clauzetto. In occasione della fe-stività migliaia di devoti raggiungevano il paese e fra questi anche gli “spiritâz”, persone affette da sintomi di possessione diabolica, che si affidavano al potere di guarigione riconosciuto alla Reliquia. 
Per i clauzettani era la più grande festa del paese, per molti prova di devozione e speranza di guarigione. Ad oltre 250 anni dalla loro istituzione il solenne rito e la processione per le vie del paese vengono riproposti ogni anno con immutata devozione.
Dove siamo

map

Eventi
Mailing list

Iscriviti alla mailing list dell'Ecomuseo Lis Aganis: riceverai tutte le nostre novità.
Clicca qui per iscriverti.

Sei già iscritto e vuoi disiscriverti? Clicca qui.